Video

13 pensieri su “Video

  1. Marco Corazza

    Ciao Federico!
    Anzitutto complimenti per il video corso che hai fatto, che sto seguendo con molto interesse.
    Poi ti volevo chiedere, in relazione alla copertura di radici del quinto sestante quando non hai gengiva aderente.
    Perché preferisci fare l’intervento in due tempi, prima l’innesto epitelio connettivale poi il lembo riposizionato coronalmente anziché fare innesto di connettivo e lembo riposizionato coronalmente(bilaminare)in un tempo solo?
    Grazie, Marco Corazza

    1. Formazione odontoiatrica Autore dell'articolo

      Ciao Marco,

      In realtà è possibile anche utilizzare la tecnica bilaminare in un tempo solo ma con due svantaggi.

      1) alla fine (se va tutto bene) avrai un tessuto spesso a ricopertura delle radici ma il connettivo sarà coperto da mucosa alveolare. Quindi non avrai tessuto cheratinizzato a meno di non denudare il connettivo con una seconda fase chirurgica

      2) l’esecuzione è molto più difficile perché maneggiare e suturare un lembo di sola mucosa alveolare (spesso infiammata) richiede molta esperienza. La tendenza del lembo a contrarre nella fase postchirurgica sarà molto maggiore con un aumentato rischio di recidiva. Quindi servono una disinserzione del lembo perfetta e un’accurata muscolectomia.

      Ho postato di recente un caso senza KT trattato con tecnica bilaminare.
      Magari taglio e commento il video e lo aggiungo al corso.

      Grazie e a presto!

      Federico

  2. SALVATORE

    Ciao Federico, mi associo ai complimenti fatti da Marco!
    Volevo chiederti la merceologia (marca) dei materiali che usi (lama bisturi, filo, forbici, ingrandimenti consigliati, ecc.)

    Grazie in anticipo….

    p.s. Sai, vorrei timidamente iniziare ad impratichirmi in questa chirurgia e mi servono gli strumenti adatti.

    1. Formazione odontoiatrica Autore dell'articolo

      Ciao Salvatore:
      lame: swann morton 15c (ci fai tutto)
      Sutue: 7-0 sono PGA marlin violet e puoi comprarle da STOMA
      6-0 PGA resorba Sweden & Martina
      quello blu è monomyd 4-0 Butterfly
      quello nero Poliniyl 4-0 Sweden & Martina
      Gli strumenti da microchirurgia (portalama e microforbici) sono hu-friedy
      Ingrandimenti oralscoptic 3x con luce
      A presto

  3. Marco Corazza

    Ciao Federico!
    In relazione al video corso c’è una cosa che non riesco a capire, ma è protesica e non chirurgica
    Perché dici che la protesi metal free in zirconio che fai sugli impianti va bene su esagono esterno e non interno
    La protesi è tutta in zirconio o c’è un abutment di metallo sul quale è incollato e che appoggia sul piatto iplantare
    Che impianti ad esagono esterno usi?
    Grazie e buona giornata
    Marco Corazza

    1. Formazione odontoiatrica Autore dell'articolo

      Ciao Marco,
      non usiamo prostesi “incollata” su titan base. Non mi piace perchè c’è comunque cemento e non è metal free. Su esagoni esterni uso lo zirconio in diretto contatto con la piattaforma implantare. Questo però nelle connessioni interne non è sempre possibile. Anche quando è possibile poi (ad esempio Procera lo consente su frontali e premolari) a volte crea problemi con la frattura dello zirconio dentro l’impianto. Le connessioni in zirconio su esagono esterno invece non mi si sono mai rotte. Oggi uso sempre più connessioni interne ma cerco comunque sempre di progettare la cosa per fare in modo di poter avere una protesi avvitata metal free. Tutto ciò vale per le singole. Per i ponti non ci sono problemi.
      Non so a quale mia frase ti riferiscei…. spero di essere stateo esaustivo se no richiedimi.
      A presto

  4. SALVATORE

    Ciao Federico, complimenti ancora per il corso che sto seguendo con vivo interesse.

    Ti chiedo quali istruzioni post- operatorie dai al paziente nel periodo post-op per ciò che concerne dieta ed igiene orale.

    GRAZIE IN ANTICIPO!

    ed ancora COMPLIMENTI PER LA MANO!

    Cordialità, Salvatore

  5. SALVATORE

    Ciao Federico, ancora complimenti per il corso!

    Vorrei sapere che tipo di materiale metti all’interno della ferita dopo il prelievo osseo dalla branca mandibolare.

    Grazie, ciao!

  6. EMANUELE

    Forse l’ho già scritto: video molto belli. Veramente ben fatti. Unica critica che probabilmente è dovuta all’età: musica da brivido!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *